Pubblicità
17 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieMafia: Eleonora Mattia (Pd), il 20 luglio tenute audizioni su Anzio e...

Mafia: Eleonora Mattia (Pd), il 20 luglio tenute audizioni su Anzio e Nettuno alla Pisana

Pubblicità
GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Questa non sarà una convocazione isolata. Il prossimo passo dovrà essere portare questa Commissione proprio nei Comuni di Anzio e Nettuno per far arrivare sui territori la presenza dello Stato”. Così Eleonora Mattia, consigliera regionale Pd del Lazio e Vice presidente della I Commissione Antimafia durante il suo intervento di oggi alla Pisana, in occasione delle audizioni sulla presenza della criminalità organizzata nei Comuni di Anzio e Nettuno, sciolti e commissariati per infiltrazioni mafiose nel 2022 dal ministro dell’Interno Piantedosi.
“Prima di parlare di legalità bisogna cominciare a parlare a chiare lettere di infiltrazioni mafiose perché i cittadini di Anzio e Nettuno devono prendere coscienza della gravità di quello che sta accadendo sul proprio territorio – ha dichiarato Mattia – perché questi territori sono fatti di tantissime persone perbene, che credono ancora nella legalità e sono sicura che sono molte di più di chi vuole provare a sminuire questa situazione”.
“Ringrazio il presidente della Commissione e tutti coloro che oggi sono intervenuti. E’ stato doveroso da parte del Consiglio regionale e di questa commissione creare un focus su questi territori, così com’è doveroso ringraziare i commissari straordinari per tutte le difficoltà da affrontare nella gestione di due comuni come questi e far sentir loro la nostra vicinanza. Le cittadine e i cittadini perbene ad Anzio e Nettuno, e nella regione Lazio, sono molti di più di chi alimenta l’illegalità”. “Prezioso anche il monito, che oggi ci è arrivato a questo tavolo sul fatto che è fondamentale che la politica faccia pulizia al suo interno per non alimentare il sistema criminoso dell’antistato”, ha infine aggiunto a margine Mattia.

La dichiarazione dopo che nella giornata di oggi, giovedì 20 luglio, alle ore 15, in Sala Latini, presso la sede del Consiglio regionale del Lazio (via della Pisana 1301) si è tenuta la I Commissione Antimafia l’audizione sulle problematiche inerenti al fenomeno della criminalità organizzata nei territori dei comuni di Anzio e Nettuno richiesta dalla Vicepresidente e consigliera regionale PD, Eleonora Mattia.

Tra gli auditi, ci saranno il Commissario straordinario del Comune di Anzio Antonella Scolamiero, il Commissario straordinario del Comune di Nettuno Antonio Reppucci; l’Assessore al Personale, Polizia locale, Enti locali, Sicurezza urbana, Luisa Regimenti; il Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità Serafino Liberati. Don Salvatore Surbera, Responsabile Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro della Diocesi di Albano; Gaetano Salvo dell’Associazione Libera Roma e Provincia; Linda di Benedetto, Associazione Rete No Bavaglio; Edoardo Levantini, Coordinamento antimafia Anzio e Nettuno.

“Queste audizioni sono un atto doveroso da parte della Regione e di quella parte sana delle Istituzioni nei confronti della società civile e delle comunità locali che, con grande impegno e difficoltà, continuano a lottare contro la mafia che tuttora assedia, con atti criminosi e intimidatori, i territori dei Comuni di Anzio e Nettuno pur essendo già stati sciolti per infiltrazioni mafiose. Le cittadine e i cittadini non si arrendono ed io sono e sarò sempre al loro fianco”, dichiara la consigliera regionale PD del Lazio Eleonora Mattia, Vicepresidente della I Commissione Antimafia.

 

 

(20 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Roma
nubi sparse
19 ° C
20.6 °
16.1 °
54 %
2.1kmh
75 %
Gio
24 °
Ven
24 °
Sab
26 °
Dom
25 °
Lun
25 °
PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO