Pubblicità
17 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomePensierini RomaniLo scimmione Bongo è meglio dei leghisti: parola di bergamasco

Lo scimmione Bongo è meglio dei leghisti: parola di bergamasco

Pubblicità
GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Vittorio Lussana

Ho osservato lo scimmione del bioparco di Roma. E’ un gorilla e si chiama Bongo. Anche lui mi guardava. All’inizio, tutto normale: ero un romano, di origini bergamasche, che guardava lo scimmione Bongo. Poi, improvvisamente, mi è venuto da starnutire, perché soffro di allergie a tutto o quasi, soprattutto in primavera. Sette starnuti ho fatto. E lo scimmione mi guardava, dapprima preoccupato, poi sempre più stranito. Deve aver pensato: “Eppoi, quello da tenere in gabbia sono io”?

Mi è simpatico, lo scimmione Bongo. Vado spesso a trovarlo. Quando lo guardo, ho più o meno la stessa impressione di quando vedo un video dei leghisti. Secondo me, sono parenti: altro che antidarwinismo.

Darwin aveva ragione, altro che balle: l’evoluzione ha creato la scimmia e la scimmia è diventata l’homo sapiens. Ma con i leghisti, il salto di specie non è riuscito. Persino il Covid ce l’ha fatta. Loro, no.

 

(21 febbraio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Roma
nubi sparse
19 ° C
20.6 °
16.1 °
54 %
2.1kmh
75 %
Gio
24 °
Ven
24 °
Sab
26 °
Dom
25 °
Lun
25 °
PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO