Pubblicità
13.1 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeCronaca Roma & LazioRoma, nonno spara al nipote di 7 anni ora in stato di...

Roma, nonno spara al nipote di 7 anni ora in stato di morte cerebrale

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Roma twitter@GaiaitaliaRoma #Cronaca

 

Tragedia oggi alle 10.30 in un appartamento di via Val Sillaro, in zona Prati Fiscali-Conca d’Oro, a Roma: vittima un bambino di sette anni colpito alla testa da un colpo di arma da fuoco esploso dal nonno mentre stava riponendo una pistola, dopo averla pulita, per sottrarla alla vista del nipote.

Il bambino, 7 anni, è stato ricoverato al Policlinico Umberto I dove i medici non hanno potuto fare nulla, se non dichiararne la morte cerebrale.

Secondo gli inquirenti si è trattato di una una tragica fatalità.

 

(13 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO