Home / Copertina / Per favore piantatela di chiamarla “movida”, non la chiamano così nemmeno in Spagna… Per dire…

Per favore piantatela di chiamarla “movida”, non la chiamano così nemmeno in Spagna… Per dire…

di D.S. #Movida twitter@GaiaitaliaRoma #Perdire

 

Davvero non se ne può èpiù di questo termine ridicolo, usato a sproposito e che non ha nulla a che vedere con le uscite notturne, nemmeno in Spagna,e che viene utilizzato – con potente connotazione negativa – per descrivere le uscite notturne che ci sono sempre state, di coloro che quando erano giovani facevano ciò che fanno coloro che sono giovani oggi. Con una differenza: vent’anni fa i quarantenni non giocavano a fare i tardoni adolescenti, ma sapevano stare al loro posto. Che non era stare con i ventenni e fare ciò che fanno i ventenni. Per dire…

Gli spagnoli, per dire, non fanno la “movida”. Semplicemente “se van de marcha”, “madrugan”, “salen por la calle”, “se van a la playa para disfrutar” e “emborracharse”. Non fanno la “movida”. Quel termine, movida, venne coniato immediatamente prima della caduta di Franco ed utilizzato per definire quel movimento culturale, artistico e politico che traghettò la Spagna fuori dal franchismo e dal quale uscirono personaggi del calibro di Pedro Almodóvar per citare soltanto il più conosciuto.
Si diedero il primo appuntamento al Chilometro Zero, alla Puerta del Sol. Per dire…

Così che, se proprio – per dire – non ci sono termini per definire un circo spesso troppo violento di gente, non necessariamente adolescente, e sempre troppo spesso ben oltre i quaranta, che non ha di meglio da fare che sconvolgersi, ubriacarsi e giocare all’eterno adolescente, chiamatelo vergognoso puttanaio che fa meno colto di movida – avercela una cultura, signora mia – ma almeno è molto vicino a ciò che descrivete. Mi sto rivolgendo ai signori colleghi e non dei grandi media che fanno [sic] opinione…

 

(6 luglio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Comments

comments

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi