Pubblicità
18.9 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeCampidoglio & MunicipiRoma dice "No" alle Olimpiadi e Raggi fa un piacere a Maroni

Roma dice “No” alle Olimpiadi e Raggi fa un piacere a Maroni

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

olimpiadi-bandieradi Giancarlo Grassi

 

 

 

 

 

 

 

La giunta della Sindaca Traballante ha finalmente sciolto la sua riserva sulle Olimpiadi ed ha detto naturalmente “No”, dopo avere fatto fuori gli assessori che spingevano per il “Sì”. “No” è del resto la parola d’ordine degli esponenti del M5S che a tutto dicono “No”, ed il discorso sulle Olimpiadi è stato chiuso con una battuta: “Roma è una mangiatoia”, non c’è nemmeno da sprecare una battuta per dire chi sono gli animali che di quella mangiatoia si servono.

La decisione di Virginia Raggi fa felice Maroni – questo strano ed impudico asse M5S/Lega fa orrore – che soltanto qualche giorno fa aveva detto senza mezze misure che Milano potrebbe candidarsi all’organizzazione dei Giochi del 2024, dicendo, ma non ci vuole molto, che le Olimpiadi a Milano sarebbero state organizzate molto meglio che a Roma. A Maroni, del resto, piace vincere facile.

 

 

 

 

 

(9 settembre 2016)

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO