Pubblicità
24.1 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeIn EvidenzaViva l'Italia Antifascista, dicasi Apologia della Costituzione

Viva l’Italia Antifascista, dicasi Apologia della Costituzione

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Negli ultimi giorni siamo finalmente entrati in contatto con una realtà incontrovertibile, pur nel suo stato embrional-sperimentale. Si starebbe sperimentando il reato di Apologia della Costituzione. Ne è stato testimone divertito il giornalista ippico e critico musicale, appassionato melomane, che ha gridato Viva l’Italia Antifascista dal loggione del Teatro La Scala rimediando l’identificazione della Digos.

Ce ne sarebbe abbastanza per accorrere in massa a tutte le prossime repliche della stagione del Teatro gridando in coro Viva l’Italia Antifascista, cercando di coinvolgere tutti i teatri d’Italia in nome della Costituzione antifascista che è tale anche se ai giornalisti-zerbino-cassa-di-risonanza-per-regime-possibile frequentemente in televisione non piace e vanno in televisione per negarlo. Non è una proposta è un’allegorìa. Come certi governi. Soltanto che certi governi sono più pericolosi soprattutto quando tacciono di fronte a certa sfrontate apparizioni di loro esponenti. A Spilimbergo. Proprio lì.

Così che tocca dirlo: Viva l’Italia Antifascista. Identificatemi.

 

 

(10 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO