Pubblicità
13.5 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeCronaca Roma & LazioRoma.  Duplice operazione della Polizia di Stato all’interno della Stazione Tiburtina: arrestato...

Roma.  Duplice operazione della Polizia di Stato all’interno della Stazione Tiburtina: arrestato straniero per rapina, resistenza e lesioni a P.U. e ritrovata anziana di Pavia smarritasi da una settimana nella capitale

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nei giorni scorsi, durante l’attività di prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario, gli agenti della Polizia Ferroviaria di Roma Tiburtina hanno rintracciato all’esterno dello scalo Ferroviario uno straniero che aveva appena minacciato e poi aggredito la commessa di un bar nelle adiacenze della Stazione, dopo essersi allontanato senza pagare il conto.

Gli agenti allertati dalla Sala Operativa hanno bloccato l’uomo che, però, ha perseverato nell’atteggiamento aggressivo, costringendo uno dei poliziotti alle cure del caso dopo una colluttazione.

Per l’uomo, non nuovo a certi comportamenti, il Gip dopo l’udienza di convalida ha disposto la custodia cautelare in carcere, per i reati di rapina, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

È finita invece con un lieto fine la storia un’italiana di 71 anni di Pavia che si era allontanata da casa da circa una settimana. La donna si aggirava in evidente stato confusionale nella Stazione di Roma Tiburtina. I poliziotti, impegnati nei controlli nello scalo, appena l’hanno intercettata  le hanno prestato subito le prime cure e, una volta delineata la situazione, le hanno permesso di ricongiungersi con suo figlio, immediatamente allertato e partito da Pavia alla volta di Roma.

Ma c’è spazio anche per le buone notizie. Durante l’ultima tappa del Giro d’Italia, ad esempio, durante i servizi predisposti dalla Questura di Roma, una sposa che era nella sua auto diretta verso la diretta verso la Basilica di Santa Maria in Aracoeli, dove la stavano attendendo tutti, è rimasta bloccata in Largo di Torre Argentina. I poliziotti, che stavano effettuando una vigilanza dinamica nella zona, hanno notato la preoccupazione della donna vestita di bianco, ed allora l’hanno fatta salire a bordo dell’auto con i colori e l’hanno accompagnata in chiesa, dove ad attenderla c’era il futuro marito.

In piazza Venezia, invece, una signora di 87 anni, che festeggiava ieri il suo compleanno, era preoccupatissima di non riuscire a raggiungere la sua abitazione, poichéè non transitavano né pullman, né taxi e, a causa del caldo, non riusciva più a camminare. Una pattuglia lì presente ha deciso allora di accompagnarla. La signora Adriana ha potuto, così, festeggiare i suoi 87 anni.

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO