Pubblicità
15.6 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeCronaca Roma & LazioRoma. Chiuso un Money Transfer con annesso "compro oro" abusivo

Roma. Chiuso un Money Transfer con annesso “compro oro” abusivo

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cronaca

Il Questore di Roma, dopo la scoperta da parte della Polizia di Stato di un money transfer con annesso “compro oro” abusivo, ha disposto l’immediata chiusura della parte di attività completamente abusiva e la sospensione per 20 giorni dell’intera licenza. Dopo la scoperta da parte dei poliziotti romani della Divisione Polizia Amministrativa e del commissariato San Lorenzo di un ingente quantitativo di preziosi in un money transfer di via delle Medaglie d’Oro, avvenuto pochi giorni fa, la Polizia di Stato, su delega della Procura di Roma, ha diffuso le foto della presunta refurtiva (in basso) al fine di accertarne la provenienza.

Parallelamente, all’esito dell’istruttoria della Divisione Polizia Amministrativa, il Questore di Roma,  in applicazione dell’articolo 100 del Testo Unico di Pubblica Sicurezza, ha emesso un provvedimento con il quale ha ordinato la cessazione immediata dell’attività abusiva di commercio di preziosi usati, il cosiddetto “compro oro” e la sospensione temporanea per 20 giorni della licenza riguardo l’attività di esercizio di vicinato e money transfer . L’atto è stato notificato dagli stessi poliziotti e, come previsto dalla normativa, è stato affisso sull’entrata del locale il cartello “Chiuso con provvedimento del Questore”.

Informa un comunicato stampa della Questura di Roma.

 

(1 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO