Roma. La Polizia di Stato ha chiuso un esercizio commerciale a Torre Angela

Data:

Share post:

di Redazione Roma

Il Commissariato Romanina ha notificato al responsabile di un esercizio commerciale, in zona Torre Angela, la sospensione della licenza ex art. 100 del T.U.L.P.S. con conseguente chiusura dell’attività per 30 giorni.

Il provvedimento, adottato dal Questore di Roma, sulla base dell’ istruttoria dalla Divisione Polizia Amministrativa, è stato emesso in quanto, in seguito a controlli, gli agenti di Polizia hanno arrestato il cuoco dell’attività commerciale per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, mentre il fratello del titolare, nella circostanza qualificatosi come responsabile dell’attività, è stato indagato in stato di libertà per inottemperanza al foglio di via obbligatorio e violazione della legge sugli stupefacenti.

Informa un comunicato stampa.

 

(17 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



altre notizie

Draghi dice “Nell’attuazione del PNRR non ci saranno ritardi”. Poi parla Meloni: “I ritardi del Pnrr sono evidenti”

di Giancarlo Grassi Si avvicina la data dell'investitura e Meloni deve sganciarsi da Draghi, così sceglie il modo peggiore, che è quello...

Le consigliere Baglio e Cicculli: “Ancora violenza contro una donna a Roma, a lei tutta la nostra vicinanza e solidarietà”

di Paolo M. Minciotti "Vogliamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà alla donna che la scorsa notte è stata aggredita...

Roma: Bonessio (EV), ripartire dal risultato dell’Alleanza EV-SI per ricostruire una efficace opposizione alla destra

di Redazione Politica “È positivo il risultato raggiunto dall’Alleanza Europa Verde - Sinistra Italiana che, già con il successo nei...

Morassut (Pd): “Votare Pd per difendere Pnrr, aiutare i deboli e perché la destra ha causato la crisi di Roma”

di Redazione Politica "Perché votare Pd? Perché il voto al Partito democratico garantisce un rapporto solido con l'Europa in...