Pubblicità
12.8 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieAnimali fantastici 3: siamo al completo, grazie #pensieriniromani di Vittorio Lussana

Animali fantastici 3: siamo al completo, grazie #pensieriniromani di Vittorio Lussana

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Vittorio Lussana

Ma che senso ha fare un film come “Animali fantastici 3 – I segreti di Silente“? Roma è già piena di animali fantastici, a cominciare da gabbiani, anatre e cinghiali. Tutto ‘sto casino per generare una variante di Harry Potter, che non ci costringa a seguire il maghetto fino al suo pensionamento?

Sia chiaro: la Rowling ha la sua penna e può permettersi quello che vuole. Ma se parliamo delle versioni cinematografiche, anche quelle precedenti a quest’ultima cagata col botto, inutile sottolineare quanto quelli della Warner si siano impantanati da soli. E infatti, a tal riguardo, sono in attesa della recensione di Alessandro Paesano, che spazzerà via la questione con aristocratico, quanto giustificato, disprezzo. Comunque, la notizia è che, alla sera, stanno proiettando il trailer di questa amerikanata sui bastioni di Castel Sant’Angelo: una cosa da assassini della cultura e dell’arte. In più, piazzano la video-notizia anche su Yahoo, che la veicola senza specificare minimamente il chi, il cosa, il dove, il quando e il perché. A dimostrazione che, se hai i soldi, puoi anche permetterti il lusso di non capire un cazzo di giornalismo.

Ci sarebbe da spiegarlo ai tanti No vax divenuti filoputinisti dell’ultima ora: guardate che avete talmente torto, da non riuscire minimamente a comprendere lo sforzo sovrumano che stiamo facendo nel sopportare le vostre critiche, dato che stiamo evitando di fare i maestrini con la penna rossa in almeno duemila situazioni. Altro che mainstream che non fa passare niente e nessuno!!!

Riuscirete mai a capire quanto siete finiti fuori strada? Ma di tanto, eh! State ancora precipitando e siete convinti di volare: tornerete alla realtà solamente quando vi spalmerete in fondo al Gran Canyon. Com’era solito fare Willy il Coyote: quello sì che era un animale fantastico, cara Joanna Rowling. Willy il Coyote fu il vero capostipite dei complottisti: trappole complicatissime per riuscire a catturare Beep Beep, che si concludono con un regolare fallimento.

 

(11 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO