Home / notizie / “Pensierini Romani” di Vittorio Lussana: Felice di rivederti, Mamma Roma

“Pensierini Romani” di Vittorio Lussana: Felice di rivederti, Mamma Roma

di Vittorio Lussana #PensieriniRomani twitter@GaiaitaliaRoma #MammaRoma

 

Certo che Roma, senza la sua ‘caciara’, è proprio bella. Una bellissima città. Potrà sembrare strano che un oriundo bergamasco possa amare profondamente la capitale d’Italia. Ma è anche vero che, nel corso della Storia, a Roma i bergamaschi si son sempre fatti valere, nell’arte e in tanti altri campi. Vedere le persone in fila parlarsi da un metro, mi sta riappacificando con il popolo, nonostante le difficoltà della quarantena. “Una stupenda e misera città”, scrisse una volta Pier Paolo Pasolini, “che mi ha insegnato ciò che, allegri e feroci, gli uomini imparano da bambini. Quelle piccole cose in cui la grandezza della vita, in pace, si scopre. Come andare duri e pronti nella ressa delle strade; rivolgersi a un altro uomo senza tremare; non vergognarsi di guardare il danaro contato, con pigre dita, da un fattorino, che suda contro le facciate sul corso in un colore eterno d’estate”. Stupenda e misera città: questo è il tuo vero volto. Che riconosco e che amo.

 

(18 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi