Home / Ambiente / Viterbo, una “Sezione Ambiente” per il Movimento Difesa del Cittadino

Viterbo, una “Sezione Ambiente” per il Movimento Difesa del Cittadino

di Redazione #Viterbo twitter@GaiaitaliaRoma #Ambiente

 

Il Movimento Difesa del Cittadino, associazione di promozione sociale, è riconosciuta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Direzione Generale della salute e della tutela dei consumatori della Commissione Europea. L’Associazione collabora con Lega Ambiente e con le altre associazioni di consumatori, è presente in diverse sedi istituzionali, osservatori e forums.

Nell’ambito delle attività di gestione del territorio a riguardo di aspetti e impatti ambientali ha istituito una Sezione Ambiente: il responsabile è Carlo Leoni il quale costituirà un riferimento per tutta la popolazione, per le aziende e le Amministrazioni Comunali, al fine di acquisire dati e informazioni sulla gestione delle problematiche ambientali, derivanti dalle attività svolte sulle normative, tecnologie e  procedimenti adottati.

La Sezione Ambiente promuoverà una campagna territoriale attraverso l’avvio di un percorso di sostenibilità come contributo alla difesa attiva dell’ambiente contro i cambiamenti climatici e di un piano di recupero dell’area agricola e del sottosuolo contro un’espansione selvaggia di insediamenti edili, con la stesura di nuovi regolamenti che i Comuni dovranno adottare.

Per contatti:
mdcvtambiente@gmail.com
Pagina Facebook
Twitter
Blog

 

 

(14 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 

 

 

 





 

 

 




Comments

comments

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi