Pubblicità
13.5 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizie"Pensierini Romani" di Vittorio Lussana: Chi trova un rom, vince un panino...

“Pensierini Romani” di Vittorio Lussana: Chi trova un rom, vince un panino (schiacciato)

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Vittorio Lussana #pensieriniromani twitter@GaiaitaliaRoma #TorreMaura

 

Spettacolare concorso a premi, quello tenutosi in questi giorni nel quartiere romano di Torre Maura, denominato: ‘Chi trova un rom, trova un panino schiacciato’. In palio, tanti bei meravigliosi panini appena schiacchiati dalle poderose ‘fette’ di alcuni militanti di Forza Nuova o Casapound (il movimento razzista è a scelta: facoltà del vincitore…). Una vera e propria sagra folcloristica, nata dalla fantasia di alcuni briosi funzionari del Comune di Roma. In cosa consiste la prova? Eccovi svelato il regolamento ufficiale: Roma Capitale invia 77 rom a Torre Maura senza dire niente a nessuno, nascondendoli uno qua e uno là. Dopodiché, si invita la popolazione stanziale a scendere in strada con la facoltà di incendiare cassonetti, autovetture a ‘capocchia’ e prendere a calci il pullman stesso dei rom. Ciò per dare colore alla manifestazione e al fine di riuscire a ‘stanare’ il vostro rom personale, su cui sfogare le vostre frustrazioni. Attenzione a quelli con le ‘Nike’ decorate con le lucine colorate: sono facilmente individuabili, ma si muovono velocemente sui prati. Scopo finale del giuoco è di individuare tutti i 77 zingarelli senza che nessuno di loro faccia ‘Tana libera tutti’. Eventualità che comporta la loro collocazione di diritto nel locale centro di accoglienza. Alla fine della fiera, panini schiacciati per tutti, ricchi premi e cotillons.

 

 





 

(4 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 


 

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO