Pubblicità
18.9 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieRoma, bruciano cassonetti. L'assessora Montanari "Non mi faccio intimidire". Che è meglio...

Roma, bruciano cassonetti. L’assessora Montanari “Non mi faccio intimidire”. Che è meglio che trovare soluzioni

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G. #Roma twitter@gaiaitaliacomlo #rifiuti

 

 

E’ indignatissima l’assessora Montanari, quella dei quattro alberelli al PAC che litiga con gli abitanti, e rilascia un comunicato stampa dove, con sprezzo della ricerca di soluzioni e della lingua italiana, scrive di altri “Atti vandalici contro l’amministrazione: questa notte sono stati bruciati ancora dei cassonetti. Questa notte è accaduto in zona Portuense. Prima che la Giunta Raggi si insediasse, mai si era verificata a Roma una simile ondata di atti vandalici, aggressioni, danneggiamenti a attrezzature e strumentazioni che servono a dare servizi ai cittadini. Mezzi del Servizio Giardini danneggiati e centinaia di cassonetti bruciati da un anno a questa parte, sono un fenomeno inquietante. Chi crede di fermare il cambio di sistema che abbiamo portato a Roma danneggiando tutti i cittadini di Roma ha sbagliato. Continueremo a portare legalità in ogni settore dell’Amministrazione Capitolina. Dalla gestione dei rifiuti alla manutenzione del verde, dai trasporti ai lavori pubblici. Non molleremo di un centimetro”.

Brava Pinuccia Montanari, assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale. Non molli di un centimetro, tanto tutto è meglio che governare. Anche scrivere che “mai prima dell’insediamento della giunta Raggi…”, ci dica dove ha vissuto prima. E se va al cinema spesso.





(19 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO