Pubblicità

I vari commenti si dimenticano di dire che la lista Calenda Sindaco è il primo partito di Roma

di G.G., #politica

Con tanta informazione che ti gira attorno può succedere di dimenticarsi di una cosa che ha, politicamente, un suo peso. Ed è il 19,1% della lista Calenda Sindaco che è ampiamente la più votata a Roma: più di Fratelli d’Italia (17,4%), più del PD (16,4%).

Voti che vengono direttamente da Azione, partito voluto da Carlo Calenda e dagli alleati che giravano intorno alla sua candidatura. Calenda ha ottenuto il risultato facendo il tour di Roma per 18 mesi, con poche apparizioni televisive, dove spesso gli è stato difficile esprimere il suo pensiero in maniera compiuta, vittima – come altri prima di lui – di una maniera di commentare la politica del giornalismo televisivo italiano che è preda del racconto di una destra invincibile e che vede male le novità.

Lo ha addirittura detto, e molto intelligentemente, nel pomeriggio elettorale del Tg3 del 4 ottobre (condotto maldestramente e con poche, per non dire pochissime capacità) Lucia Annunziata invitando la sua categoria a un cambio di passo.

 

(5 ottobre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Comments

comments

POTREBBERO INTERESSARTI

seguiteci

4,668FansMi piace
2,378FollowerSegui
120IscrittiIscriviti
Pubblicità

Ultime Notizie