Pubblicità

E’ morta Carla Di Veroli

di Redazione, #Roma

E’ stata trovata senza vita in casa Carla Di Veroli, donna di grandissimo valore, nipote di Angelo Di Veroli, maresciallo partigiano della formazione “Giustizia e libertà”. Alla zia, Settimia Spizzichino, è dedicato il ponte della Garbatella, unica ebrea romana sopravvissuta al rastrellamento del ghetto il 16 ottobre del 1943.

Di Veroli fu esponente di spicco della comunità ebraica di Roma, anche assessora all’VIII municipio. Con Ignazio marino fu anche delegata alla Memoria. Aveva 59 anni.

L’annuncio della morte è stato dato su Facebook da Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica di Roma.

 

(19 agosto 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



Comments

comments

POTREBBERO INTERESSARTI

seguiteci

4,640FansMi piace
2,366FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

Ultime Notizie

Comments

comments