Pubblicità

Mamma Roma #pensieriniromani di Vittorio Lussana

di Vittorio Lussana, #pensieriniromani

Volete conoscere una cosa fichissima di Roma? Anche nelle giornate più calde, come quelle di questo periodo, ogni sera alle ore 18.00, puntualissimo, si alza una brezza marittima che i romani chiamano, da sempre: “Ponentino”. Tutte le sere. Immancabilmente. Da millenni. Un destino, più che un fenomeno meteorologico, poiché Roma, in passato, oltre alla capitale di un impero immenso, era la regina del Mediterraneo.

Roma, infatti, è una regina. E quando si capisce questa cosa, non si può fare a meno di innamorarsi di lei. Dei romani un po’ meno, ma la città è imponente, indimenticabile, fantastica. E ogni volta che si va da qualche altra parte, dopo neanche due giorni ti arriva una voce nel cuore, la quale ti dice: “Dove stai? Che fine ha fatto? Non ti pare il caso di tornare? Torna per favore, che la tua vera mamma sono io: mamma Roma…”.

E sappiate che il riferimento a Pier Paolo Pasolini non è affatto casuale.

 

(20 luglio 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



Comments

comments

POTREBBERO INTERESSARTI

seguiteci

4,582FansMi piace
2,368FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

Ultime Notizie

Comments

comments