Pubblicità
13.5 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieLa Giunta dei Miracoli e il terribile complotto degli alberi che cadono...

La Giunta dei Miracoli e il terribile complotto degli alberi che cadono sugli autobus

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram
foto: Repubblica Roma

di G.G. #Roma twitter@gaiaitaliacomlo #complottismo

 

 

Non bastavano gli autobus che si incendiano da soli, o i tram autosabotantesi, no. Non bastavano. Ora, per destabilizzare la Giunta dei Miracoli che incontra ostacoli e vive catastrofi che voi umani non potete nemmeno immaginare, ci si mettono anche gli autobus notturni, che non danno abbastanza problemi coi romani che debbono continuare a servirsene, così scriteriati da transitare proprio sotto un albero assassino di 12 metri che decide di piombargli addosso.

Autista ed alcuni passeggeri leggermente feriti ed una domanda dal Campidoglio lacera l’aria: perché tutto a noi?

I fatti attorno alle 3.30 del mattino in viale delle Milizie nel quartiere Prati. Protagonisti della triste vicenda di complotti un autobus Atac della linea N1, quella notturna che porta da Battistini ad Anagnina se c’hai culo, ed un albero di 12 metri che si è accasciato sulla vettura in transito. Vigili del fuoco, 118, feriti, autista in ospedale, un casino unico. Della Sindaca delle Funivie nemmeno l’ombra, e nemmeno un verbo dalla stupenda assessora Meleo che sa sempre cosa dire, salvo rettificare mezz’ora dopo.

E’ il quarto albero che cade in pochi giorni – complotto! – ne erano caduti tre tra l’8 e il 9 maggio, quattro se ne contiamo un altro sulla Tiburtina che però è caduto all’interno del territorio del Comune di Tivoli. In particolare uno di questi, un cedro del Libano di venti metri, si è schiantato a pochissima distanza da giochi e altalene per bambini, tranciando cavi elettrici e piegando un palo della luce. Tutto questo mentre in redazione quotidianamente giungono comunicati stampa che elogiano lo straordinario lavoro delle squadre comunale che devono o dovrebbero occuparsi del verde pubblico.

Certo di complotti non fanno cenno, altrimenti che complotti sarebbero.

 





 

(13 maggio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO