Home / Commenti / Il M5S salva 11 yorkshire: altro che stupidaggini come alloggi, bilanci, spazzatura e governo di Roma!

Il M5S salva 11 yorkshire: altro che stupidaggini come alloggi, bilanci, spazzatura e governo di Roma!

Roma, crisi dei rifiuti del maggio 2017. Foto: Vincenzo Livieri – LaPresse

di G.G., Roma

 

 

Siccome devono pur impegnare in roba seria [sic] coloro che i romani pagano profumatamente, ecco omunicato stampa del M5S che annuncia il grande lavoro dell’amministrazione capitolina attenta al benessere degli animali, altro che porcate come i bilanci in ordine, gli assessori che cambiano un mese sì e l’altro anche, spazzatura che soffoca i romani, servizi chiusi, acqua che sta per finire, rischio di default per la Capitale, Atac sull’orlo del fallimento!

Loro, Diaco in prima fila, si occupano di cose veramente pregnanti ed annunciano di avere salvato… 11 yorkshire!, mentre in mattinata si pestavano in piazza esseri umani senza casa, senza cesso e senza cibo.

E’ grande l’umanità del M5S, così grande che si sono addirittura messi a fare concorrenza a Berlusconi e a Brambilla sul tema dei Dudù a quattro zampe che portano voti, anche loro sì, molto più di certi esseri umani che hanno addirittura l’ardire di volere una vita decente.

Così che dal comunicato stampa giunto in redazione apprendiamo che, senza sosta, prosegue “l’impegno dell’Amministrazione capitolina diretto a garantire tutela e benessere al mondo animale” magnificando l’azione di salvataggio “da morte certa” di “ben undici yorkshire abbandonati in zona Torre Angela in una situazione di totale degrado” subito “sottoposti alle cure del caso dal personale veterinario della Asl Roma 2 e poi condotti presso il canile municipale”. In questo modo il presidente della commissione capitolina ambiente Daniele Diaco mette una pietra sopra a tutti i problemi della Capitale e si dimentica, ma non fa dimenticare, la sua grande compassione verso l’umana povertà. Ricorderanno i nostri lettori le sue dichiarazioni del tipo “Basta pasti serali ai clochard”, sporcano… che poi non lo aveva detto, e ribadisce quanto l’amministrazione capitolina sia “attenta al benessere degli animali”, ma assai meno a quello dei cittadini.

Così che mentre auguriamo agli 11 yorkshire di passare una buona serata tra le mani di chi li ama chiediamo alla buona amministrazione capitolina che tanto ha a cuore il benessere dei suoi amici a quattro zampe, dove andranno a dormire le persone che sono state sfrattate dal luogo nel quale – abusivamente, nessuno lo contesta – erano solite passare la notte. (P.S. Sto scrivendo con la mia gatta acciambellata sulla scrivania alla mia destra)…




(24 agosto 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

Comments

comments

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi