Pubblicità
12.6 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieArriva l’eclissi e a Roma si tocca “ferro”

Arriva l’eclissi e a Roma si tocca “ferro”

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Vittorio Lussana

Lunedì 8 aprile prossimo venturo si verificherà un fenomeno astronomico eccezionale: un’eclissi solare totale, soprannominata Grande eclissi nordamericana. Si chiama così perché la Luna passerà davanti al sole proiettando verso di noi la sua ombra, la quale oscurerà solo un pezzo del nostro pianeta: una plenitudine che attraverserà tutto il Nord America, dal Messico agli Stati Uniti, fino al Canada.

Qualcuno interpreta la cosa come un segnale di sventura, come se non fossero bastate le calamità già capitate in questi primi anni ’20 del terzo millennio, tra guerre e pandemia. Inoltre, l’oscuramento durerà solo 4 minuti e mezzo. Pertanto, cosa cavolo ce ne frega a noialtri? Non ne vedremo neanche uno ‘spicchietto’! Eppure, tutti i romani che sento al telefono me ne parlano. Forse, l’astronomia è tornata di moda, da quando il ministro Lollobrigida ha promesso che presto cucineremo una bella carbonara su Marte…

C’è una strana voglia di parlare d’altro, in effetti. Forse, perché a Roma non cambia mai niente, rispetto ai soliti problemi. E si sogna qualcosa di diverso. Sul web tornano anche i post degli americani sbarcati, nel 1969, sulla Luna. E si ripropongono vecchie tesi fake, come quella delle ombre degli astronauti, che non corrispondono sul terreno lunare per un banale scherzo di prospettiva.

“Ma è sicuro che ce so’ annati, quelli?”, mi chiede un amico in chat. Rispondo affermativamente, ma subito mi viene sottolineata la scarsa affidabilità degli americani: “So’ solo dei cazzàri…”. Un giudizio che denota il nostro punto di vista sugli statunitensi, considerati in generale come gente simpatica, ma un po’ ingenua: dei bambinoni tipo Forrest Gump. Però, quasi tutti fanno il tifo per Donald Trump: una contraddizione in termini, proprio…

Mah, Roma mia: in 3 mila anni di Storia ne avrai sentite talmente tante di sciocchezze che a te, di certo, non faranno più effetto.

A me ancora sì, purtroppo…

 

 

(3 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO