Pubblicità
25.6 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieOFF/OFF Theatre | Stagione Teatrale 2023 – 2024. Dal 7 novembre 2023 al...

OFF/OFF Theatre | Stagione Teatrale 2023 – 2024. Dal 7 novembre 2023 al 22 maggio 2024

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Un mix di sogni prendono vita sul palco di Via Giulia, alla ricerca di un equilibrio emotivo che racconti l’essere umano, in bilico tra le tante maschere che ognuno può indossare. Sogni che sotto i riflettori dell’OFF/OFF Theatre, si fanno materia, componendo il variegato programma della sesta stagione firmata da Silvano Spada, guida artistica di un calendario che partirà il 7 novembre 2023 per proseguire fino al 22 maggio 2024.

Pino Strabioli, Giulia Di Quilio, Pierfrancesco Poggi, Santino Fiorillo, Fiamma Satta, Melania Giglio, Eva Robin’s, Patrizia Bernardi, Rose Freeman, Anas Arqawi, Met Decay, Saverio Peschechera, Dacia Maraini, Valerio Di Benedetto,  Francesca Reggiani, Duccio Camerini, Edoardo Sani, Paola Gassman, Anna Mazzamauro, Kaspar Capparoni, Laura Lattuada, Carlo Caprioli, Clara Galante, Edoardo Purgatori, Guenda Goria, Lucia Bendia, Lorenzo Balducci, Elena Croce, Pino Quartullo, Roberta Giarrusso, Gaia Aprea, Federica Torchetti, Andrea Lintozzi, Riccardo Alemanni, Leonardo Mazzarotto, Serafino Iorli, Vinicio Marchioni, Milena Mancini, Margò Paciotti,  H.E.R., Giulio Corso,  Manuela Zero, Natalia Simonova, Vincenzo Coppola, Francesco Barra, Urbano Barberini, Ennio Coltorti, Jesus Emiliano Coltorti, Grazia Di Michele,  Patrick Rossi Gastaldi e Francesco Montanari, saranno interpreti dei trenta spettacoli che vedranno sullo stage grandi nomi, giovani autori, attori e registi della scena italiana.

Un viaggio artistico composto da testi classici e contemporanei ed una ricerca che parte da una riscoperta culturale, quella del Teatro di Varietà per il pubblico di oggi. Poi l’omaggio ad un grande autore come Giuseppe Patroni Griffi e il suo testo-cult,“Metti, una sera a cena”, sullo sfondo del periodo d’oro del grande Teatro con protagonisti Visconti, Strehler, Compagnia dei Giovani, Eduardo De Filippo e tantissimi altri che hanno reso il Teatro, un mito. Uno sguardo all’indietro per riscoprire il valore più profondo dell’intrattenimento, per una prospettiva sul domani.

Si conferma ormai come consuetudine nei programmi dell’OFF/OFF Theatre, l’ampia attenzione ai temi dell’attualità: i rapporti uomo/donna, i giovani, i social, la piaga del bullismo, il gender fluid, la malintesa solidarietà e il rispetto delle disabilità e comicità, musica, canzoni e burlesque con l’incontro di personaggi di ieri e di oggi, tra cui menzionare Ezio Bosso, Pietro Orlandi, Italo Calvino, Anna Magnani, Dacia Maraini, la poetessa Maria Luisa Spaziani, Paolo Villaggio, Greta Garbo, Marlene Dietrich, Giuseppe Verdi, Shakespeare e Marlowe e Adolf Hitler.

Viva il Teatro, perché il Teatro rende vivace, varia e intelligente la vita ed è parte integrante della società perché a teatro ci si incontra, si incrociano persone e mondi, si riflette o diverte, si è spinti a pensare o ci si rilassa sorridendo o ridendo in un match di sensazioni ed emozioni dal vivo, tra gli attori in scena e il pubblico in sala. E il Teatro è per tutti, giovani e adulti, colti e meno colti, di destra o di sinistra. O meglio, il Teatro è per tutti coloro che non vogliono addormentarsi davanti a un televisore o passare le loro ore di fronte a un computer o, al massimo, uscire per una serata sushi.In tutto il mondo, in Inghilterra, in Francia, negli Stati Uniti, in Germania, il Teatro è motore sociale, fa parte della quotidianità culturale e di divertimento e non è un rito sacrale, un club riservato a iniziati o adepti. E la cultura alta e la cultura “altra” non sono in antitesi e sono ambedue indispensabili alla più moderna e attuale vita sociale e collettiva, proiettata in un mondo in continuo cambiamento”. E’ il canto d’amore al teatro di Silvano Spada.

Cliccando qui aprirete il programma completo.

 

 

(11 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO