Pubblicità
30.9 C
Roma
31.8 C
Milano

PENSIERINI ROMANI

ULTIME NOTIZIE

Pubblicità

Grande partecipazione di pubblico alla seconda edizione della “Festa della Danza di Roma – Corpo Libero”

Piazze, musei, cortili e giardini in tutti i 15 Municipi sono stati il vibrante palcoscenico delle tante iniziative in programma nel segno dell’inclusività e della condivisione [....]
HomeNotizieIl presidente Rocca è preoccupato perché "Meloni non è felice"

Il presidente Rocca è preoccupato perché “Meloni non è felice”

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

La presidente Meloni “non è felice” è se la presidente Meloni non è felice per l’uscita del capo della comunicazione del presidente di Regione che lei non voleva, il presidente di Regione si preoccupa. Mica gli importa granché dell’uscita infelice, sono gli effetti di quell’uscita che arrivano irrimediabilmente come tanti colpi di tacco al basso ventre. Dove chi ce li ha ci sente. E dispiace perché pare che Rocca sia più dispiaciuto per l’infelicità meloniana che per il disastro che il suo direttore della comunicazione ha combinato e che ora stanno cercando di mettere a posto a suon di mi dispiace son stato cattivello, ma volevo dire altro.

Meloni non ha dato molto a vedere, in sede pubblica, di essere particolarmente irritata, ma le regine sono così, basta uno sguardo e la corte trema perché la poltrona è pur sempre la poltrona. E se anche La Russa decide di scendere in campo con parole che non sono mai state tanto chiare, qualcosa deve muoversi anche dentro FdI.

E’ infatti con una nota di cristallina limpidezza, che il presidente del Senato afferma: “Dopo la mia commemorazione in Aula per le vittime dell’ attentato terroristico del 2 agosto non ho in alcun modo rilasciato, né personalmente né per interposta persona, alcuna altra dichiarazione o commento in proposito. Credo, d’altronde, fossero esaustive le mie parole sia sul dovere (“doverosamente”) del presidente di tutti i senatori di non tacere su una risultanza oggettiva (“la verità giudiziaria”), sia sul sollecitare ulteriori desecretazioni per fugare ombre e dubbi che tuttora persistono. A queste mie dichiarazioni, rese il 2 agosto, senza null’altro aggiungere, mi richiamo integralmente”.

Per il presidente Rocca il problema non si chiama più solo Meloni.

 

 

(7 agosto 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



ULTIME NOTIZIE