Pubblicità
12.6 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomePensierini RomaniFrancesco Rocca: ma non era un terzino?

Francesco Rocca: ma non era un terzino?

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Francesco Rocca non è l’ex terzino dell’associazione sportiva Roma, ma il neopresidente della Regione Lazio. E tra i due c’è una bella differenza: il primo era soprannominato Kawasaki, per le sue velocissime discese sulla fascia sinistra; il secondo, è un ex eroinomane di Casal Palocco condannato per spaccio nel 1984: aveva smerciato un’etto e mezzo di eroina per conto della mafia nigeriana in tutta Roma sud.

Bisogna evidenziarle certe cose, perché le esperienze professionali sono importanti. Qui si parla di un manager, non di un calciatore un po’ sfigato degli anni ’70 del secolo scorso. Sia come sia, questo cosiddetto manager prima concede il patrocinio della Regione Lazio al Roma Pride 2023, come accadeva ogni anno da più 30 anni; in seguito, dopo un comunicato di Pro Vita, ci ripensa e lo toglie, facendo anche la morale alla comunità Lgbtqia+ e al circolo Mario Mieli.

Lui, l’ex pusher di Casal Palocco, che contesta ad altri di chiedere la legalizzazione di una cosa vietata penalmente. Secondo me, era meglio eleggere l’ex terzino sinistro della Roma. Poi, fate vobis.

 

 

(6 giugno 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO