PAC Roma, Festa di Primavera 2023

Leggi di più

CONDIVIDI

di Redazione Roma

Una mobilitazione festosa lato Via Papiria per sollecitare il Comune di Roma sugli impegni presi per il Parco Archeologico di Centocelle e a tutt’oggi del tutto inevasi. Una mobilitazione festosa per celebrare l’inizio della primavera e chiedere, con forza, la pronta apertura degli accessi al PAC da Via di Centocelle, Via Papiria e Via Palmiro Togliatti all’Assessora Sabrina Alfonsi, da cui si sono avute molte promesse ma ancora un nulla di fatto, né tantomeno una informativa di ritorno ai Comitati e alle Associazioni del territorio.

Per questo i tre Comitati impegnati nella valorizzazione del verde del Quadrante di Roma Est che insistono sui versanti del Pac su cui si chiede da tempo l’apertura degli accessi (Comitato Pratone di Torre Spaccata lato Via Palmiro Togliatti, anche in previsione della realizzazione del Parco delle Ville Romane, un’area verde di circa 180 ettari che unisce il Pac con il Pratone,  Cinecitta’ Bene Comune lato Via Papiria, Pac Libero lato Quadraro Vecchio e Torpignattara) si sono uniti per organizzare una festa per domenica 26 marzo. Una ulteriore sollecitazione al Comune di Roma, all’Assessora Alfonsi e all’Assessore Veloccia circa la necessita’ concreta ed incontrovertibile della cittadinanza di accedere al Pac, polmone verde di 126 ettari, in modo sicuro con accessi a norma.

Camminate botaniche e archeologiche guidate, mostre fotografiche, musica, laboratori per bambini e la presenza della ciclofficina il Pirata animeranno la mattinata, che si concluderà con un pic-nic tra tutti i presenti.

 

 

(27 marzo 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità