Nicola Zingaretti: nel “Progetto Ossigeno” 250 alberi al Parco della Garbatella e 3000 nuovi alberi a Roma

Date:

Share post:

di Regione Lazio

Questa mattina il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha partecipato all’inaugurazione di 250 nuovi alberi all’interno del Parco della Garbatella di Roma. L’iniziativa rientra nel progetto Ossigeno promosso dalla Regione Lazio. All’evento sono intervenuti Tommaso D’Alessio, Presidente del Circolo Legambiente di Garbatella,  Roberto Scacchi, Direttore regionale di Legambiente Lazio e Amedeo Ciaccheri, Presidente Municipio VIII.

“Oggi lanciamo un altro importante step del progetto Ossigeno qui in questo parco, voluto da Legambiente Garbatella che da anni lotta per la sua riqualificazione, con meno cemento e più spazi verdi e aria pulita per i bimbi e le loro famiglie. Inauguriamo la piantumazione di altri 250 tra alberi e arbusti, continuando a far crescere quest’oasi verde chiamata Bosco Intensivo, voluta dal Circolo Legambiente Garbatella e alla quale noi, come Regione, siamo orgogliosi di poter contribuire. In quest’area di piantumazione vengono convertiti in ossigeno 10200kg CO2 l’anno”, ha dichiarato il Presidente Zingaretti che ha aggiunto: “Ossigeno è stata una nostra idea di successo, un’iniziativa che stiamo portando avanti con un nuovo bando in arrivo, perché vogliamo proteggere l’ambiente in cui viviamo ma anche dare vita a spazi nuovi, verdi e belli da vivere come questo parco nel cuore di uno dei quartieri storici della Capitale”.

Il progetto Ossigeno, fortemente voluto dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, è stato finanziato con 12 milioni di euro in tre anni. Pensato per contrastare il cambiamento climatico, compensare le emissioni di CO2, proteggere la biodiversità, migliorare la qualità del suolo e dell’aria, e creare spazi verdi da vivere, l’iniziativa, che ha visto protagonisti cittadini, enti pubblici e varie realtà del territorio ha una doppia valenza sociale ed ecologica. In assoluta sintonia con gli obiettivi indicati dal G20 sul clima di Roma, che prevede di piantumare mille miliardi di alberi a livello globale entro il 2030.

Intanto si è appena conclusa l’assegnazione del 2º bando Ossigeno per Roma Capitale: così tra progetti in corso e programmati nei prossimi mesi, e comunque entro la fine dell’estate, saranno messi a dimora a Roma più di 3mila alberi. Si è conclusa con successo senza precedenti la seconda manifestazione d’interesse: negli uffici regionali sono pervenuti più di 200 progetti.  La novità è rappresentata dal terzo avviso che sarà a sportello, un metodo che certamente semplifica la burocrazia e accelera la tempistica, e permette di coinvolgere ancora di più le amministrazioni locali e le nostre comunità.

Il “Bosco Intensivo” nel Parco Garbatella si sviluppa e cresce anche grazie al finanziamento associato al Progetto Ossigeno della Regione Lazio, piantando oggi altri 250 tra nuovi alberi e arbusti. Per garantirne l’attecchimento, Legambiente ha realizzato un impianto d’irrigazione a goccia, che copre tutte le diverse aree del bosco. Il bosco intensivo dunque occupa complessivamente una fascia di 70 mq x 8 mq, nella zona del Parco lungo la Via Cristoforo Colombo, per garantire aria più pulita, un miglior controllo delle ondate di calore e delle acque meteoriche, e anche un contributo alla riduzione della CO2 nell’aria. L’area rappresenta per gli abitanti del quartiere un punto di riferimento e un luogo dove poter praticare liberamente attività sportiva o ludica.

 

(26 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



altre notizie

Marta Bonafoni: “Benvenuta nel Lazio a Elly Schlein”, a supporto del fronte ecologista e progressista

di Redazione Politica “Sono molto contenta che Elly Schlein abbia deciso di venire nel Lazio per supportare candidate e...

Il Questore vieta la manifestazione di Casapound che taccia la decisione di “Inaccettabile”

di P.M.M. Uno sfregio continuo quello di Casapound alle decisioni dello Stato. Dall'occupazione di un'intero stabile all'Esquilino al giudizio...

L’allenatore di basket prende a sberle la giocatrice che sbaglia. Le consigliere regionali Bonafoni e Mattia: “Vengano presi provvedimenti immediati”

di Giovanna Di Rosa Le cronache registrano l'ennesimo episodio di violenza maschile su una donna, un'atleta per di più...

Nicola Zingaretti: “Alleanza con M5S un dovere”

di Daniele Santi In diretta dallo spazio de "La Stampa" al Salone del Libro di Torino il presidente della Regione...