Pubblicità

Meloni a SkyTG24, “Io perseguitata come Aung San Suu Kyi”. La solita “parca” dichiarazione

di G.G., #Politica

In riferimento alla bomba esplosa dalla dichiarazione di un collaboratore di giustizia della quale scriviamo al link precedente, la leader di Fratelli d’Italia ha pensato bene di paragonarsi ad Aung San Suu Kyi, se non fosse che le storie delle due donne non possono essere paragonate nemmeno lontanamente, ma questo forse a Meloni sfugge.

Non paga, citiamo l’agenzia DIREMeloni parte all’attacco dichiarando che è “partita a la macchina del fango contro l’unico partito di opposizione. Non ci facciamo intimidire”. La dichiarazione ad uso elettori di Fratelli d’Italia su Facebook, in risposta alle rivelazioni del collaboratore di giustizia Agostino Riccardo.

A proposito dell’infausto paragone meloniano con la leader birmana premio Nobel, sottolineiamo soltanto che una delle fondamentali differenze tra la leader di Fratelli d’Italia e Aung San Suu Kyi è che quest’ultima è in prigione, innocente, dopo avere vinto le elezioni, imprigionata da un regime fascista e militarista, mentre Meloni ha la libertà di scrivere ciò che vuole su un social.

(6 marzo 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 

 

 




Comments

comments

POTREBBERO INTERESSARTI

seguiteci

4,668FansMi piace
2,378FollowerSegui
120IscrittiIscriviti
Pubblicità

Ultime Notizie