Pubblicità
21.1 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieGaynet Roma, "La Panchina tricolore ricordi la Costituzione antifascista accanto a quelle...

Gaynet Roma, “La Panchina tricolore ricordi la Costituzione antifascista accanto a quelle Arcobaleno”

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #GaynetRoma twitter@GaiaitaliaRoma #NoFascismo

 

Apprendiamo con indignazione i fatti di piazza Gimma a Roma, quartiere Africano, dove le panchine arcobaleno sono state ridipinte con in colori della bandiera tricolore”. Così Rosario Coco, Referente di Gaynet Roma. “Un atto violento, subdolo e vergognoso – prosegue – non per i colori della bandiera, ma per il fatto di voler contrapporre il tricolore all’arcobaleno, simbolo di inclusione e di rispetto di ogni identità. L’Italia è, anche, il Paese di oltre 3 milioni di persone LGBTI (ISTAT) e usare i simboli nazionali contro di loro è qualcosa tra il grottesco e il vilipendio alla bandiera. Come Gaynet Roma respingiamo al mittente questo nazionalismo da operetta e proponiamo che accanto alle panchine arcobaleno nelle nostre piazze, che auspichiamo sempre più numerose, ci sia una panchina tricolore a ricordare la nostra Costituzione fondata sulla resistenza e sull’antifascismo, che si impegna a rimuovere gli ostacoli di ordine sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona umana. Ci uniremo pertanto – conclude Coco – al presidio convocato dalle realtà del territorio per il prossimo 6 dicembre”.

Così un comunicato stampa di Gaynet Roma e del suo referente Rosario Coco.

 

(29 novembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 



PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO