Pubblicità
18.2 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieTeatro Stanze Segrete #Inscena "La Resilienza" dal 30 aprile al 12 maggio

Teatro Stanze Segrete #Inscena “La Resilienza” dal 30 aprile al 12 maggio

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Roma twitter@GaiaitaliaRoma #Teatro

 

Dal 30 aprile al 12 maggio al Teatro Stanze Segrete andrà in scena La Resilienza per la regia di Giorgia Giuntoli con Patrizio Cossa, Max Vellucci, Stefano Augeri, Cristiana De Maio e Umberto Cesaro.

La Resilienza è uno spettacolo teatrale improvvisato, uno studio teatrale in continua evoluzione derivato dal progetto artistico della AST Company “studi nudi di improvvisazione teatrale”. Lo studio pone gli attori in una condizione di massima difficoltà: senza testo, senza costumi, senza oggetti e senza quarta parete. Tutto completamente improvvisato. Lo spunto dello studio di improvvisazione teatrale La Resilienza, è proprio quello di vedere se – e come – sia possibile sviluppare un atteggiamento resiliente atto al superamento del momento di difficoltà, al fine di ritrovare un equilibrio perduto.

Il pubblico all’inizio della spettacolo sarà chiamato a dare un input iniziale, che sarà il trauma da cui nascerà la storia.

Gli attori, in 50 minuti reali, racconteranno di una storia di relazioni, che avrà come oggetto non tanto il trauma come evento, quanto il suo possibile sviluppo e risoluzione positiva nella vita dei protagonisti. Possibile, ma non certa la risoluzione positiva, perché in questo canone di massima immedesimazione non è escluso che gli attori/personaggi possano non riuscire ad ogni replica a “trovare” le ragioni , i motivi, le spinte per essere resilienti e soccombere in qualche modo al colpo inferto dagli eventi.

Gli attori sono posti in una condizione che li spinge ad un lavoro estremo sull’indagine dei personaggi, la storia e la regia, senza filtri. L’estrema difficoltà della narrazione all’improvviso catapulta gli attori in uno spazio metaforico tra realtà e finzione, in un canone di massima immedesimazione in cui ciò a cui assiste lo spettatore è unico, irripetibile, senza traccia come la vita.

 

 

Info e prenotazioni:
Teatro Stanze Segrete
via della Penitenza, 3
Tlf 0649772027 | 3889246033

 





 

(23 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO