Pubblicità

Esplode un distributore sulla Salaria: due morti e diciotto feriti

Data:

Condividi

Pubblicità

di Redazione #Rieti twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

 

Due morti e 18 feriti (di cui tre gravi) è il tragico bilancio dell’incendio e delle esplosioni in un distributore di carburanti al chilometro 39 della via Salaria, in prossimità di Borgo Quinzio, in provincia di Rieti, a poca distanza da Passo Corese avvenuto nel tardo pomeriggio del 5 dicembre ed il cui bilancio, informa la Questura di Rieti, sarebbe ancora provvisorio.

Le vittime sono un vigile del fuoco, Stefano Colasanti di 50 anni, che si è fermato quando ha visto l’incendio per aiutare le persone coinvolte, e un secondo uomo che al momento dell’esplosione dell’autocisterna di Gpl si trovava nei pressi del distributore essendosi fermato con la sua auto, in quanto incuriosito dall’incendio: è stato improvvisamente investito dalle fiamme.

“C’è stato un primo incendio e mentre i vigili del fuoco e il 118 stavano operando è avvenuta una violentissima esplosione”, ha detto all’Ansa il questore di Rieti, Antonio Mannoni.

 





(5 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

Pubblicità

altre notizie

Marta Bonafoni: “Il Parco Centocelle vedrà la luce. Azioni comitati hanno condotto a risultati”

di Redazione Politica “Stamane il sindaco Roberto Gualtieri e l’assessora Sabrina Alfonsi hanno annunciato il progetto per il Parco...

1 Dicembre, Mattia (PD): “Cinque anni dalla parte delle persone”

di Redazione Politica Giovedì 1 dicembre alle ore 18:00 in Via di Portonaccio 23 a Roma, Eleonora Mattia -...

L’assessora leghista e il concorso per tre posti da Vigile Urbano del comune di Ardea (di cui è assessora)

di Pa.M.M. E' assessora ad Ardea, delega ai servizi demografici e al personale, ma probabilmente sente il bisogno di...

L’AIE cambia le date di “Più Libri Più Liberi”. Soddisfazione dell’assessore Miguel Gotor

di Redazione Roma “Voglio esprimere la mia soddisfazione per la decisione resa pubblica oggi dall’Associazione Italiana Editori di cambiare,...