Atac, Campidoglio: siglata intesa con sindacati. Tutelare i salari. Con quali soldi non è dato sapere

Data:

Share post:

di Gaiaitalia.com, #Roma

 

Un comunicato stampa dell’amministrazione capitolina comunica la firma dell’intesa tra Campidoglio e sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil e l’apertura di un “tavolo di confronto permanente sul percorso intrapreso per risanare Atac”. Sottoscritto “un verbale di intesa con i sindacati al fine di informare e condividere un momento così importante per il rilancio del trasporto pubblico locale. L’Amministrazione e le OO SS hanno condiviso gli obiettivi di base da perseguire e instaurato un metodo di confronto, che dovrà accompagnare le successive fasi, in vista del concordato preventivo”.

Tra i vari “abbiamo” particolare importanza riveste la “disponibilità” delle sigle sindacali a “discutere del futuro dell’azienda”, come se potessero fare il contrario, e la tutela “dell’efficienza” [sic] del servizio del trasporto pubblico romano”; tra le pompose dichiarazioni degli entusiasti addetti stampa capitolini spiccano quelle relative alla tutela del “mantenimento del carattere pubblico di Atac, nell’ottica di offrire un servizio di qualità [sic] ai cittadini” e “l’intenzione” di “proseguire la strada del concordato preventivo in continuità, al fine di tutelare il servizio del trasporto pubblico e i dipendenti”.

Non si parla naturalmente di dove la giunta Raggi troverà i soldi per il concordato, per il mantenimento delle risorse umane, per la tutela degli stipendi.

 




 

(12 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



altre notizie

Marta Bonafoni all’evento “C’è il futuro in Ballo!”, da lei organizzato

di Redazione Politica Sono tanti i nomi presenti nel programma dell’evento di questa sera “C’è il futuro in Ballo!”,...

Rifugiati, Bonessio (Ev): “Milioni di profughi ambientali a causa di politiche scellerate di sfruttamento delle risorse”

di Redazione Politica Nel giorno in cui si celebra il diritto all’accoglienza, oltre ai rifugiati costretti a scappare dai...

Alessandro Di Battista: “Presto andrò in Russia” (anche lui, perché ormai è un vizio)

di Daniele Santi Alessandro Di Battista ha annunciato, anche lui!, che presto andrà in Russia non per la pace (non...

Grottaferrata per la prima volta ha un Sindaco al primo turno: vince Mirko Di Bernardo

di Redazione Politica Per la prima volta a Grottaferrata un Sindaco è stato eletto al primo turno. Si tratta di Mirko Di...