Pubblicità
17.1 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieMafia Capitale, la mossa Marrana: "Raggi venga in tribunale a difendermi"

Mafia Capitale, la mossa Marrana: “Raggi venga in tribunale a difendermi”

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G.

 

 

 

 

Raffaele Marra non ci va giù leggero e cita la Sindaca del Se Va Via Marra Tutti a Casa nella lista dei 23 testimoni a sua difesa nel processo che lo vede imputato per corruzione, per una maxi tangente di 367mila euro ricevuta da Sergio Scarpellini, immobiliarista. La scelta di Marra di invocare la Sindaca di Tutti i Miracoli alla sua corte in qualità di testimone a sua difesa insieme ad altre 22 persone, metterà un po’ in difficoltà Raggi la Favolosa che, tra un comunicato stampa e l’altro, una battuta sarcastica e l’altra all’indirizzo del PD e di oppositori e avversari politici, ancora non ha trovato tempo di governare. Presumibilmente la citazione di Raffaele Marra la renderà ancora più nervosa, lei che ciò che vuole è la tranquillità di non governare Roma nel modo che le sembra più consono.

La “marrana” scelta dove porterà la Sindaca di Tutti i Miracoli, già delle Funivie. Sceglierà Virginia Raggi la Superba il sarcasmo, ancora una volta, per difendersi dai presumibilmente feroci attacchi che riceverà nei prossimi giorni? Non resta che stare a guardare. Proprio come fa lei coi problemi di Roma.

 

 

 

 

(19 maggio 2017)

 




 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO