Pubblicità
8 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieSciopero generale dei trasporti a Roma: più che funivie servono bacchette magiche

Sciopero generale dei trasporti a Roma: più che funivie servono bacchette magiche

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

roma-metro-bus-scioperodi G.G.

 

 

 

 

Donna Raggi delle Funivie, già Dei Miracoli, dovrà trovare la bacchetta magica per risolvere i problemi di questa città incancrenita che ha deciso e giurato di riportare agli antichi fasti, grazie alle di Lei straordinarie capacità ed alle magie a 5Stelle tipo quelli di Marra che promuove suo fratello. Nel frattempo la buona donna assunta a Sindaca osannata dai fanatici della Setta del Gran Sacerdote si è goduta un’altra giornata campale legata al crac delle aziende di traporto. I sindacati Orsa Tpl, Faisa Confail, Usb, Sul Ct, Utl hanno bloccato le mtropolitane A, B e C, le ferrovie Roma-Lido e Termini-Centocelle. La ferrovia Roma-Viterbo ha viaggiato a singhiozzo, ci sono stati disguidi su autobus e tram e le cose hanno funzionato – pare – solo nelle fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20. Soltanto qualche giorno fa una delle favolose assessore della Sindaca delle Funivie e del Futuro a colpi di Bacchetta Magica si scherniva dicendo che uno sciopero selvaggio non era ammissibile. Parlassero meno.

 

 

 

(15 novembre 2016)

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO