Pubblicità
17.1 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieAnddos Gaynet Roma alla contro manifestazione Fertility Fake: sessualità consapevole e adozione...

Anddos Gaynet Roma alla contro manifestazione Fertility Fake: sessualità consapevole e adozione per coppie omosessuali

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

anddos-gaynet-logodi Redazione

 

 
Lanciata oggi da attivisti e realtà associative in tutta Italia, il fertility fake è una protesta ironica e tagliente contro l’iniziativa ufficiale voluta dalla Ministra Lorenzin, che sembra voler imporre la scelta della maternità a tutti i costi per le donne in un quadro ideologico a dir poco inquietante. “Sei davvero realizzata solo se fai un figlio, sei utile se fecondi, è famiglia se fatta da un uomo e una donna e i figli sono biologici”, denuncia la “Signorina effe”, lo pseudonimo costruito per la manifestazione.

Oltre 10 flash mob in tutta Italia sotto lo slogan “Siamo in attesa”, per ricordare tutto ciò di cui c’è davvero bisogno per diventare genitori (case, asili nido e lavoro). Nella contro manifestazione si parla anche di adozioni per le coppie omosessuali, un tema fondamentale de parliamo di diritto alla genitorialità in quadro libero da pregiudizi e che parte da una realtà in cui le formazioni familiari sono sempre variegate e plurali. Il tema della scelta sul proprio corpo, infine, ci riporta ad una questione di importanza cruciale nel nostro Paese: è surreale che si propongano messaggi come quelli inviati dal ministero in un Paese in cui non esiste alcuna forma di educazione sessuale nelle scuole e gli ospedali non hanno preservativi a disposizione. La sessualità, e quindi anche la procreazione, è libera se è consapevole. Per questi motivi, il circolo Anddos-Gaynet Roma aderisce convintamente alla mobilitazione del prossimo giovedì 22 settembre.

 

 

 

 

(20 settembre 2016)

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO