Pubblicità
30.9 C
Roma
31.8 C
Milano

PENSIERINI ROMANI

ULTIME NOTIZIE

Pubblicità

Grande partecipazione di pubblico alla seconda edizione della “Festa della Danza di Roma – Corpo Libero”

Piazze, musei, cortili e giardini in tutti i 15 Municipi sono stati il vibrante palcoscenico delle tante iniziative in programma nel segno dell’inclusività e della condivisione [....]
HomeNotizieTor Bella Monaca: Mattia (PD), Governo sblocchi fondi Pnrr e finanzi PUI

Tor Bella Monaca: Mattia (PD), Governo sblocchi fondi Pnrr e finanzi PUI

Iscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Ben vengano le operazioni per il ripristino della legalità, per le quali ringrazio le donne e gli uomini delle forze dell’ordine impegnati in prima linea, ma contestualmente è fondamentale che le Istituzioni dimostrino di voler investire sulla rinascita di Tor Bella Monaca con risorse e progetti concreti. Il Governo Meloni sblocchi i fondi del Pnrr e finanzi il Piano Urbano Integrato del Campidoglio per Tor Bella Monaca: dobbiamo usare fino all’ultimo euro disponibile per ridare dignità alle periferie di Roma e del Lazio e dare un segnale di speranza alle tante associazioni, comitati, parrocchie e a tutta quella parte sana della società civile che lotta ogni giorno per il bene della comunità, anche quando lo Stato è assente”. Così la consigliera regionale PD del Lazio, Eleonora Mattia, Vicepresidente della Commissione Antimafia, a margine delle audizioni sui recenti episodi di criminalità a Tor Bella Monaca.

“Oggi è stata un’occasione per ricordarci che è fondamentale nutrire costantemente quella cerniera tra Istituzioni, scuole, associazioni del Terzo Settore e delle società civile: fare rete per prevenire il disagio sociale prima che si crei l’emergenza – spiega Mattia – In tal senso un prezioso strumento sono i Patti Educativi di Comunità, che ci aiutano proprio a costruire questa rete a beneficio delle giovani generazioni, e progetti come la Città della Conoscenza avviati dalla precedente Giunta Zingaretti. Mi auguro che la Giunta Rocca li porti avanti nell’ottica di una cooperazione trasversale per il bene della collettività e delle aree più disagiate”, conclude Mattia.

 

(21 settembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



ULTIME NOTIZIE