Pubblicità

Al Teatro del Lido di Ostia un fine settimana di danza, teatro e il cinema di Pasolini

Data:

Condividi

Pubblicità

di Redazione Spettacoli

Il Teatro del Lido continua ad animare il suo palcoscenico con una ricca offerta multidisciplinare che spazia tra danza e teatro con nuovi richiami pasoliniani nel centenario della sua nascita.

Appuntamento sabato 19 novembre (ore 17.30) con l’incontro gratuito Il cinema di Pasolini a cura di Mauro Castagno, un’occasione per conoscere le motivazioni che hanno indotto il poeta di Casarsa a utilizzare lo strumento cinematografico. Durante l’incontro verrà analizzata la filmografia pasoliniana completa, compresi i progetti interrotti a causa della tragica morte. L’iniziativa fa parte del programma PPP100-Roma Racconta Pasolini promosso da Roma Capitale Assessorato alla Cultura con il coordinamento del Dipartimento Attività Culturali.

Si prosegue (alle ore 21) con una serata tra danza e teatro, combinati in linguaggio flamenco contemporaneo, con tocchi di umorismo direttamente da Madrid, nello spettacolo in prima nazionale Bendita Rutina, per la regia e interpretazione di Pepa Sanz e José Merino, che firmano le coreografie assieme a Florencio Campo. In scena due personaggi tragicomici e in costante frustrazione per il loro presente, ci mostrano come fioriscono le trappole della memoria che idealizza le relazioni e i nostri ricordi. Premiato al XVII Santander Independent Theatre Festival, Indifest 2022, con il riconoscimento per la migliore regia e il miglior interprete maschile, lo spettacolo propone scene di coppia in situazioni e spazi quotidiani attraverso il movimento, il gesto e le parole. Con Pepa Sanz e José Merino, per quest’occasione, ha collaborato il coreografo e ballerino Florencio Campo, direttore della leggendaria compagnia Arrieritos-Danza, pioniera nella fusione dei linguaggi coreografici. Lo spettacolo è arricchito dalla musica di Fréderic Mompou, David Lang e Krishna Levy, le citazioni di Rosa Montero e i testi originali sono di Griselda Ramos e Carol Sanz, mentre la regia è affidata ad Antonia García.

Si prosegue domenica 20 (ore 17.30) e lunedì 21 novembre (ore 10) con Open – a queer love story di Crystal Skillman, regia di Jessi D. Hill, con Lily Ali-Oshatz, uno spettacolo in inglese con soprattitoli in italiano, presentato da OnStage! Festival, The TANK e The Flying Carpet Theatre Co, per una riflessione sull’amore e la perdita in una storia LGTBQ profondamente connessa con la città di New York. «Cosa sono i trucchi di magia se non una distorsione della realtà? Abili illusionisti sembrano piegare le leggi della fisica – si legge nelle note di regia – Quello che effettivamente fanno è far sì che il pubblico creda in un mondo in cui le persone possono essere segate a parte e rimontate, in cui gli oggetti cadono verso l’alto e la lettura della mente è possibile». In questa storia una donna chiamata Maga intrattiene il pubblico con una miriade di trucchi, ma la sua performance sembra tentare qualcosa di ancor più impossibile dell’illusione: salvare la sua ragazza dalla morte. Lo spettacolo si inserisce nel programma di OnStage! festival, il Festival di Teatro Americano in Italia, organizzato da KIT Italia, The International Theatre e Kairos Italy Theater in collaborazione con Istituzioni italiane e americane. L’edizione speciale 2022 è un focus sui diritti umani, in programma dal 18 al 25 novembre a Roma, Cagliari e Pescara, ospitando spettacoli in lingua originale con soprattitoli, letture di testi inediti in traduzione, conferenze e incontri. Nasce dal successo di In Scena!, festival di teatro italiano a New York, con cui porta avanti la costruzione di un ponte culturale internazionale. Interessante il programma che trovate in basso:


sabato 19 novembre ore 17.30 | incontro

IL CINEMA DI PASOLINI
a cura di Mauro Castagno
sabato 19 novembre ore 21 | danza teatro
Caminantes Danza (Madrid)
con il supporto di INAEM – Ministero della Cultura spagnolo
prima nazionale
BENDITA RUTINA
regia e interpretazione Pepa Sanz e José Merino
coreografia Pepa Sanz, Florencio Campo, José Merino
domenica 20 novembre ore 17.30 e lunedì 21 ore 10 | teatro
OnStage! Festival
The TANK | The Flying Carpet Theatre Co.
OPEN a queer love story
di Crystal Skillman
regia Jessi D. Hill

 

(18 novembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità

altre notizie

Marta Bonafoni: “Il Parco Centocelle vedrà la luce. Azioni comitati hanno condotto a risultati”

di Redazione Politica “Stamane il sindaco Roberto Gualtieri e l’assessora Sabrina Alfonsi hanno annunciato il progetto per il Parco...

1 Dicembre, Mattia (PD): “Cinque anni dalla parte delle persone”

di Redazione Politica Giovedì 1 dicembre alle ore 18:00 in Via di Portonaccio 23 a Roma, Eleonora Mattia -...

L’assessora leghista e il concorso per tre posti da Vigile Urbano del comune di Ardea (di cui è assessora)

di Pa.M.M. E' assessora ad Ardea, delega ai servizi demografici e al personale, ma probabilmente sente il bisogno di...

L’AIE cambia le date di “Più Libri Più Liberi”. Soddisfazione dell’assessore Miguel Gotor

di Redazione Roma “Voglio esprimere la mia soddisfazione per la decisione resa pubblica oggi dall’Associazione Italiana Editori di cambiare,...