Pubblicità

Bomba a mano di Meloni contro Salvini: “Niente ministeri chiave”

Data:

Condividi

Pubblicità

di Giovanna Di Rosa

Meloni di Fratelli (coltelli) d’Italia forte del suo 26,1% che è tre volte il consenso rimediato dalla Lega di Salvini (e Molinari ha il coraggio di chiedere “Date alla Lega il peso che ha”, e sarà proprio così, stia certo), ha lanciato la sua bomba su Salvini dicendo con chiarezza che non avrà “Ministeri chiave”.

Ed è il primo rischio per il futuro Governo Meloni, perché Salvini potrebbe puntare i piedi, gli riesce molto bene, e far saltare il giochino. Ma Salvini è una mina vagante e tocca disinnescarlo prima che faccia danni al governo, ché i danni li fa, non solo dentro la Lega. Pare dunque essere molto lontana la realizzazione del sogno salviniano di tornare a sedere sull’agognata poltrona di ministro dell’Interno che provocò tanti lutti agli Achei. Vediamo difficile anche che la Lega possa conquistarsi qualche sottosegretario alla presidenza del Consiglio, in accordo con la pretesa di Molinari di dare alla Lega il peso che ha: un terzo di quello che ha Meloni.

Ha quindi inizio lo scannatoio a destra tra i fratelli coltelli, mentre è già iniziato quello interno a via Bellerio, dove Salvini potrebbe lasciarci le penne. Ammesso che sopravviva alle bombe di FdI.

 

(27 settembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 



Pubblicità

altre notizie

Marta Bonafoni: “Il Parco Centocelle vedrà la luce. Azioni comitati hanno condotto a risultati”

di Redazione Politica “Stamane il sindaco Roberto Gualtieri e l’assessora Sabrina Alfonsi hanno annunciato il progetto per il Parco...

1 Dicembre, Mattia (PD): “Cinque anni dalla parte delle persone”

di Redazione Politica Giovedì 1 dicembre alle ore 18:00 in Via di Portonaccio 23 a Roma, Eleonora Mattia -...

L’assessora leghista e il concorso per tre posti da Vigile Urbano del comune di Ardea (di cui è assessora)

di Pa.M.M. E' assessora ad Ardea, delega ai servizi demografici e al personale, ma probabilmente sente il bisogno di...

L’AIE cambia le date di “Più Libri Più Liberi”. Soddisfazione dell’assessore Miguel Gotor

di Redazione Roma “Voglio esprimere la mia soddisfazione per la decisione resa pubblica oggi dall’Associazione Italiana Editori di cambiare,...