Arrestato dalla Polizia di Stato a giugno scorso per spaccio, gli viene imposto il Divieto di Accesso alle aree urbane

Data:

Share post:

di Redazione Cronaca

Il 9 giugno scorso, nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto del traffico di stupefacenti nel quartiere San Giovanni, un 28enne italiano era stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del VII Distretto di Pubblica Sicurezza “San Giovanni”, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’operazione, i poliziotti avevano sorpreso lo spacciatore all’interno dell’area di parcheggio di un esercizio commerciale, nei pressi della Stazione FS Roma Tuscolana. L’uomo era stato trovato in possesso di circa 70 grammi di cocaina sia sul corpo che a seguito di perquisizione domiciliare, oltre ad un tesoretto di 3.975 euro, incasso dell’attività criminosa.

Il luogo in cui è avvenuto il fatto, si trova nelle immediate vicinanze di numerosi esercizi pubblici, infrastrutture ferroviarie e in prossimità di molteplici istituti scolastici. A seguito di ciò, considerando l’elevata presenza di giovani e studenti nonché l’esigenza di garantire la tranquillità e la sicurezza pubblica di tutti i cittadini, il 14 giugno scorso il Questore ha emesso nei confronti del giovane, sulla base dell’istruttoria della Divisione Anticrimine, il DA.C.UR, notificato dagli agenti del VII Distretto di Pubblica Sicurezza “San Giovanni”. Il suddetto provvedimento vieta al 28enne l’accesso per 3 anni ai locali pubblici o esercizi analoghi, nonché di stazionare nelle immediate vicinanze degli stessi, ubicati nell’area urbana della Stazione Ferroviaria di Roma Tuscolana, autorizzandolo solo al transito, senza sosta.

L’inosservanza al provvedimento del DA.C.UR., è punita con la reclusione da sei a due anni e con la multa da 8 mila a 20 mila euro.

Informa un comunicato stampa della Polizia di Stato.

 

 

(24 giugno 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



altre notizie

Donne, Bonafoni (Lista Zingaretti): Lazio virtuosa nella parità di genere, EIGE conferma giusta direzione

di Redazione Politica "L'Istituto europeo per la parità di genere - EIGE ha inserito la Regione Lazio, unica amministrazione...

Eleonora Mattia: “Il riconoscimento alla Regione Lazio dell’EIGE dà plauso alla Legge sulla Parità Salariale”

di Redazione Politica "Davvero un grande traguardo quello che vede la Regione Lazio essere riconosciuta dall’EIGE - l'Istituto Europeo...

Monica Cirinnà si candida in un collegio che la dà perdente: così fa politica una lottatrice

di Giovanna Di Rosa Fa onore a Monica Cirinnà alla quale il PD ha offerto un collegio dove viene data per...

Gina Lollobrigida a 95 anni candidata a Latina: è l’Italia dei giovani

di Giancarlo Grassi Diciamocelo: la candidatura della 95enne Gina Lollobrigida, con tutto il rispetto per la Signora, è una di...