Pubblicità
15.2 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotiziePer il 2021 e contro il body shaming ecco le "Calendar Girls"...

Per il 2021 e contro il body shaming ecco le “Calendar Girls” italiane

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #NoiSiamoStupende twitter@GaiaitaliaRoma #2021

 

Non solo Vanessa Incontrada ma anche donne normali. Anzi, stupendamente normali. Così si sono chiamate le “calendar girls” italiane (giornaliste, commercianti, libere professioniste, casalinghe) dai 40 agli 80 anni che si sono offerte per la creazione del calendario Noi Siamo Stupende!, collezione di immagini al naturale e senza ritocchi.

L’iniziativa, che vuole essere un deciso NO al body shaming (derisione del corpo) prevede la produzione di un calendario sia cartaceo che online attraverso due set a Roma e uno in un bosco della provincia romana. La stessa fotografa non sarà una professionista ma un’appassionata dilettante sempre “over 60”.

Il calendario verrà venduto attraverso i social e il ricavato andrà a sostenere la raccolta fondi “Alé Ale, torna a ballare”, il documentario sulla vita e il lavoro di Alessandra Capone, femminista e attivista per le donne scomparsa precocemente ad agosto di quest’anno.

Cliccando qui raggiungerete l’evento Facebook. Un’altra geniale iniziativa coordinata dalla nostra direttrice responsabile Monica Maggi.

 

(2 ottobre 2020)

©giaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 




PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO