Pubblicità
12 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizie"Pensierini Romani" di Vittorio Lussana. Sempre più cafoni

“Pensierini Romani” di Vittorio Lussana. Sempre più cafoni

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Vittorio Lussana #PensieriniRomani twitter@GaiaitaliaRoma #Roma

 

Un amico presenta un libro poderoso: due volumi su Roma, quella antica, quella papalina, quella barocca e quella ‘garibaldina’. Uno sforzo encomiabile, a detta di tutti. Tra l’altro, si tratta di una pubblicazione stracolma di notizie e informazioni inedite sulla ‘città eterna’, con la prefazione dell’unico discendente della famiglia di Gian Lorenzo Bernini. Alla presentazione doveva moderare un collega di Rai 1, il quale, senza neanche avvertire, tira il ‘bidone’ a una sala stracolma di persone, compresa un’Athina Cenci ancora bellissima e in gran forma. Così, senza colpo ferire: vi dò ‘buca’ e neanche avverto per scusarmi. Ovviamente, ho dovuto moderare io, che ero lì solo per un intervento. E ancor più banalmente, per il Tgr Lazio di venire a prendersi qualche immagine su un libro dedicato alla straordinaria Storia di Roma, nell’anno del ‘centocinquantenario’, non se ne parla. Non c’è la notizia: un libro che parla di Roma, cosa può interessare al Tgr Lazio? Assolutamente nulla, perché di Roma, ai romani, in realtà non frega niente. Alla gran parte di loro, frega solo e unicamente di se stessi, punto e basta. Nel frattempo, giunge la notizia che un importante teatro milanese ha invitato una nostra redattrice a una rappresentazione dedicata ad Alda Merini. E prim’ancora di richiedere una recensione, con grandissima cortesia ci ha concesso un’intervista collettiva con l’attrice protagonista e il regista della piéce.
Eh! Milano… Una città normale, popolata da persone normali. Soprattutto, bene educate.

 

(14 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO