Circoncisione in casa a Roma. Muore un bambino di due anni, grave il gemello

Data:

Share post:

di Redazione #Roma twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

Un bambino di due anni di origine nigeriana è morto mentre il suo gemello è in condizioni molto gravi dopo una circoncisione praticata in casa da un sedicente medico, a sua volta di nazionalità nigeriana; si è trattato di una circoncisione rituale. I fatti a Monterotondo, vicino Roma.

I due bambini, scrive Repubblica, erano ospiti di un centro d’accoglienza che l’Arci Roma gestisce con il comune di Monterotondo dal 2009. Gli investigatori stanno vagliando la posizione del sedicente medico che avrebbe praticato la circoncisione.

 





 

(23 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

altre notizie

Draghi dice “Nell’attuazione del PNRR non ci saranno ritardi”. Poi parla Meloni: “I ritardi del Pnrr sono evidenti”

di Giancarlo Grassi Si avvicina la data dell'investitura e Meloni deve sganciarsi da Draghi, così sceglie il modo peggiore, che è quello...

Le consigliere Baglio e Cicculli: “Ancora violenza contro una donna a Roma, a lei tutta la nostra vicinanza e solidarietà”

di Paolo M. Minciotti "Vogliamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà alla donna che la scorsa notte è stata aggredita...

Roma: Bonessio (EV), ripartire dal risultato dell’Alleanza EV-SI per ricostruire una efficace opposizione alla destra

di Redazione Politica “È positivo il risultato raggiunto dall’Alleanza Europa Verde - Sinistra Italiana che, già con il successo nei...

Morassut (Pd): “Votare Pd per difendere Pnrr, aiutare i deboli e perché la destra ha causato la crisi di Roma”

di Redazione Politica "Perché votare Pd? Perché il voto al Partito democratico garantisce un rapporto solido con l'Europa in...