Pubblicità
13.1 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeCampidoglio & MunicipiLa Giunta Raggi contro le persone diversamente abili: annullato per la quarta...

La Giunta Raggi contro le persone diversamente abili: annullato per la quarta volta il bando rimozioni

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G. #Roma twitter@gaiaitaliacomlo #Campidoglio

 

 

La Giunta Raggi deve avere qualcosa di personale nei confronti delle persone diversamente abili, o almeno questo dimostra con il suo disperato accanimento contro il bando rimozioni che sarebbe quella misura che impedirebbe a quei romani che hanno il checazzomenefrega come stella polare e parcheggiano nei posti dedicati alle persone diversamente abili perché loro possono.

E’ un post su Facebook del segretario del PD romano Andrea Casu a rendere noto che la giunta dell’immobilismo di Virginia Raggi La Magnifica e dei suoi sodali d’incapacità ha annullato per la quarta volta il famoso “bando rimozioni”.

 


Naturalmente la misura non implica soltanto disagi per le persone diversamente abili che a Roma sono praticamente costrette a vivere nello spazio del loro appartamento considerando l’incuria, il menefreghismo, la totale mancanza di strutture, le vetuste scalinate, la mancanza di scivoli ed altri servizi essenziali. La mancanza di capacità di mettere in campo una misura tanto semplice oltre a rimarcare, come se ce ne fosse bisogno, l’assoluta incapacità ed immoblismo della Giunta dei Miracoli di Virginia delle Funivie, ribadisce che il M5S è nato per prendere per i fondelli gli elettori: due anni di promesse, annunci ed entusiastici comunicati stampa e quindi l’annullamento della gara perché non sanno nemmeno scrivere una determina.

Avete voluto il cittadino al potere? Ce l’avete avuto, solo che ve lo siete scelto ignorante, incolto e – dato che uno più uno è uguale a uno (pidiota!) – arrogante.

Non c’è perciò da stupirsi se la Commissione Trasporti del Comune di Roma guidata da Enrico Stefàno, l’assessorato alla Roma in Movimento guidato da Linda Meleo e la giunta guidata da Virginia Raggi abbiano fallito per la quarta volta volte l’obiettivo di fare un bando per la rimozione delle auto in divieto di sosta in città.

Dalla giunta di Virginia I Imperatrice di Roma nemmeno una parola sulla questione.

 

 





 

(26 agosto 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 


 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO