Home / Copertina / Stadio della Roma: tra i nove arrestati per corruzione anche il vicepresidente del Consiglio del Lazio. Indagato il M5S Paolo Ferrara

Stadio della Roma: tra i nove arrestati per corruzione anche il vicepresidente del Consiglio del Lazio. Indagato il M5S Paolo Ferrara

Il capogruppo M5S Paolo Ferrara, particolare di una foto di Roma Today

di Redazione #Roma twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

 

 

Scrive il sito di Rainews che tra i nove arrestati nell’ambito di un’indagine sulle procedure per la realizzazione del nuovo stadio della Roma, ci sono anche il vicepresidente del Consiglio Regionale, Adriano Palozzi (Fi), l’imprenditore Luca Parnasi e il presidente di Acea Luca Lanzalone. Sei degli arrestati si trovano in carcere ed altri tre si trovano ai domiciliari.

L’inchiesta riguarda una presunta associazione a delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie di reati contro la Pubblica amministrazione. Tra le persone raggiunte da provvedimento di custodia cautelare, nell’ambito dell’inchiesta, c’è anche l’ex assessore regionale Michele Civita del Pd.  Tra gli indagati c’è anche il capogruppo M5S in Campidoglio, Paolo Ferrara, più altre ventisei persone.

Per Virginia Raggi “Chi ha sbagliato pagherà” perché “noi siamo dalla parte della legalità”. Mentre scriviamo è in corso una conferenza stampa della Procura.

 

Notizia in aggiornamento.

 

 

 

 

(13 giugno 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

Comments

comments

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi