Home / Campidoglio & Municipi / Roma a 5Stelle: Paolo Ferrara “Da stampa solo fango e discredito”. La giunta invece fa miracoli

Roma a 5Stelle: Paolo Ferrara “Da stampa solo fango e discredito”. La giunta invece fa miracoli

di Gaiaitalia.com, #Roma

 

 

Un comunicato stampa di Paolo Ferrara, capogruppo del M5S in Campidoglio che ne scrive così tanti da farci pensare che non gli resti tempo per la sua attività, arrivato in redazione – attraverso l’entusiasta addetto stampa – e relativo alla riunione di maggioranza in Campidoglio, anziché informare di ciò che è stato fatto, se la prende con la stampa. Tanto per cambiare.

Non è stato fatto alcun ‘processo’ alla Giunta come riportato oggi da organi di stampa”, informa il capogruppo del M5S in Campidoglio. “La riunione che si è tenuta ieri è stata meramente tecnica e ha riguardato il personale. Siamo stufi di questo pseudo-giornalismo che, attingendo a pieno nella fantasia, deve per forza gettare fango su questa maggioranza. Tra l’altro tutto viene pubblicato come se chi scrive fosse stato presente alla riunione. Cosa che ovviamente non è vera, né possibile, e la dice lunga sulla veridicità dei fatti riportati. Ci pare più verosimile che bisognava trovare il modo di coprire negativamente un evento importante e a suo modo rivoluzionario, come il prossimo Gran Premio di Formula E all’Eur. Nessuno crede più nella stampa, è facile spiegarsi il motivo”.

Il comunicato, a firma del Capogruppo capitolino del M5S Paolo Ferrara è evidentemente scritto ad uso e consumo degli adepti del Sacro Blog di Grillology del quale Ferrara  è così autorevole esponente da prendersi la briga di screditare la stampa con affermazioni del tutto arbitrarie e personali vendute come dati di fatto, come del resto tutto ciò che il M5S scrive e divulga incessantemente.



Da organo di informazione ci permettiamo di ricordare al capogruppo del M5S che se le cose andassero come promesso in campagna elettorale dal gruppo politico che rappresenta, saremmo i primi a rallegrarcene e a darne notizia. Tuttavia, piaccia o no a Ferrara, le cose non stanno così e bene sarebbe per Roma che chi è stato eletto alla guida della Città lavorasse per cambiare le cose anziché attaccare la stampa un giorno sì e l’altro anche, dando alle notizie che si pubblicano la patente di bugia, perché non raccontano la realtà virtuale che piace a Grillology e ai suoi adepti.

Non è alla stampa che i romani non credono più, è alla giunta della quale Ferrara è rappresentante. Una giunta che è riuscita a fare male anche il nulla che non ha fatto.





(20 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata



Comments

comments

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi