Pubblicità
13.5 C
Roma
Pubblicità

ROMA

Pubblicità

ROMA SPETTACOLI

HomeNotizieIl Campidoglio paga addetti stampa per inviare risposte personali dei grillini ai...

Il Campidoglio paga addetti stampa per inviare risposte personali dei grillini ai giornali? E’ inquietante

GAIAITALIA.COM ROMA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gaiaitalia.com, #Roma

 

 

 

 

Nella giornata di ieri diversi quotidiani hanno pubblicato una notizia secondo la quale il M5S starebbe facendo pressioni sulla giunta capitolina perché anche la poltrona di vicesindaco fosse ad appannaggio di un esponente della Sacra Setta del Blog. Secondo Il Messaggero il M5S starebbe facendo pressing sulla ricattabilissima Sindaca delle Funivie, già dei Miracoli, per convincerla a silurare Luca Bergamo per lasciare posto ad un esponente grillino doc. Anche Affaritaliani.it parla della questione e di un nuovo giro di faide tutte interne al M5S con Roberta Lombardi sul piede di guerra contro la detestata Raggi.

A questo proposito l’ufficio stampa del Campidoglio invia un comunicato stampa del tutto inopportuno nei toni, sembra scritto ad un compagno di scuola che si redarguisce per la sua stupidità, sulla questione rimpasto, a nome Paolo Ferrara, esilarante capogruppo del M5S in Campidoglio, che recita così:

 

“Purtroppo le pagine dei giornali vengono riempite a volte da ‘voci di corridoio’ inventate di sana pianta. Oggi secondo alcune testate sarò il prossimo vicesindaco. Va bè, lasciamo le chiacchiere ai professionisti del gossip mentre noi lavoriamo per Roma e per i romani. Chi mette in giro queste voci dimostra solo la sua piccolezza di fronte alla vastità e all’importanza di un progetto, quello del MoVimento 5 Stelle, destinato a rivoluzionare Roma e il Paese”.

 

Mentre Ilfogliettone.it smentisce la notizia, riportata anche da Il Giornale, l’esilarante Ferrara parla di notizie che lo vorrebbero candidato alla poltrona di Vicesindaco – poltrona traballante, sarebbe il terzo in 12 mesi – notizia che non abbiamo letto da nessuna parte, se non su l’Unità che ne accennava con una certa ironia che a Ferrara è sicuramente sfuggita.

Stupisce quindi che, a parte la cattiva notizia che sarebbe avere il capogruppo grillino sulla poltrona di vicesindaco, così cattiva che chi si occupa di informazione non ne accenna nemmeno casomai si verificasse, Paolo Ferrara utilizzi l’ufficio stampa capitolino per rispondere di questioni che lo vedrebbero coinvolto, ma che nessuno – o quasi – ha sollevato.

 

 

 

(29 giugno 2017)

 




 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

PubblicitàCOLORS SALDI SS23

CRONACA ROMA & LAZIO